Bandiere europee ovunque

Bandiere europee ovunque

20 marzo

Le bandiere europee in tutte le nostre sedi dal 21 marzo fino al 26 maggio, data delle elezioni.
Siamo tutti chiamati a difendere i principi e i valori costitutivi dell'Unione europea, che oggi sono seriamente messi in discussione e che rischiano di scivolare via sotto i colpi del sovranismo e dei nuovi nazionalismi che stanno prendendo sempre più piede in molti degli Stati membri, Italia compresa.

Ad essere in pericolo è l'idea stessa di Europa, concepita dalle sue origini come la più alta risposta possibile dopo la sanguinosa e drammatica epoca delle due guerre mondiali.
Non si tratta di un'iniziativa esclusivamente simbolica ma è il modo con cui possiamo affermare con forza, in questa complicata e delicata fase politica, che ancora una volta il sindacalismo italiano ha scelto di schierarsi dalla parte giusta della storia.

DIPARTIMENTO
organizzazione

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

L’Inps aveva ipotizzato che ad accedere alla pensione di cittadinanza sarebbero state 250 mila famiglie, il Ministro del lavoro Luigi Di Maio ne aveva annunciate 500 mila: non sarà così, saranno molte meno. I paletti per accedere all’integrazione sono molto più rigidi di quelli propagandati e sostan…
→ Continua la lettura

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

Ciao Tina, staffetta partigiana

Ci ha lasciati oggi Tina Costa. Classe 1925 e antifascista fin dalla nascita. Coraggiosa staffetta partigiana ha rischiato la propria vita per consegnare borse, aiuti e viveri ai combattenti della Linea Gotica. Tina ha portato avanti con straordinario impegno la sua militanza politica e…
→ Continua la lettura

Ciao Tina, staffetta partigiana