Cgil in piazza a Roma il 17 giugno

Cgil in piazza a Roma il 17 giugno

1 giugno

Manifestazione in piazza San Giovanni contro i nuovi voucher
Firma l'appello 'Schiaffo alla democrazia'

"Rispetto! Per il lavoro, per la democrazia, per la costituzione". Con queste parole la Cgil scende in piazza sabato 17 giugno, a Roma, con una manifestazione nazionale contro la reintroduzione dei voucher. Due cortei partiranno, rispettivamente da piazzale Ostiense e da piazza della Repubblica, con concentramento previsto per le ore 9, per poi ritrovarsi dalle 12 in poi in piazza San Giovanni, in attesa delle conclusioni affidate al segretario generale Susanna Camusso.
In parallelo la Cgil ha in queste ore lanciato un appello - "Schiaffo alla democrazia - in difesa della democrazia e dalla parte del lavoro" (per sottoscriverlo cliccare qui: www.schiaffoallademocrazia.it).

La manifestazione si è resa necessaria dopo che il governo, lo scorso 27 maggio, ha reintrodotto nel nostro ordinamento i voucher con un emendamento alla manovra dopo averli cancellati in vista del referendum che si sarebbe dovuto tenere il 28 maggio.

"Il 17 giugno la Cgil torna in piazza per una grande manifestazione nazionale in piazza San Giovanni a Roma - ha commentato il Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti sul suo profilo Facebook - e non potrebbe essere altrimenti visto quello che sta succedendo sui voucher. Un Parlamento e un governo responsabili avrebbero aperto un confronto serio con i sindacati. Questo confronto invece non c'è stato".

"Ora la toppa è peggiore del buco - ha continuato Pedretti - e a precarietà si sta aggiungendo altra precarietà. Così non va bene. Per questo i pensionati della Cgil come sempre saranno al fianco dei lavoratori e parteciperanno in massa alla manifestazione del 17 giugno".

DIPARTIMENTO
organizzazione

Rivalutazione, pensionati vessati. Ora basta.

Continua la vessazione dei pensionati. In tre anni la manovra sottrae 2,5 miliardi di euro dalle tasche dei pensionati intervenendo nuovamente sull’adeguamento delle pensioni all’inflazione. Ora diciamo basta. I pensionati faranno sentire la propria voce per denunciare l’ipocrisia del Governo che con u…
→ Continua la lettura

Rivalutazione, pensionati vessati. Ora basta.

Manovra, Sindacati: "Governo non faccia cassa con i pensionati"

"Il governo non faccia cassa con i pensionati andando a rimettere le mani sul sistema di rivalutazione penalizzando così milioni di persone". A denunciarlo sono i Segretari generali dei Sindacati dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil Ivan Pedretti, Gigi Bonfanti e Romano Bellissima …
→ Continua la lettura

Manovra, Sindacati: "Governo non faccia cassa con i pensionati"