Dal 9 all'11 gennaio a Torino il Congresso nazionale dello Spi-Cgil

Dal 9 all'11 gennaio a Torino il Congresso nazionale dello Spi-Cgil

4 gennaio

Si terrà dal 9 all'11 gennaio presso il Lingotto di Torino il XX° Congresso nazionale dello Spi Cgil dal titolo "Qui si fa il futuro".
Quello del Sindacato dei pensionati - che con 2,7 milioni di tesserati rappresenta la metà degli iscritti alla Cgil - è l'ultimo appuntamento congressuale prima delle assise che la Confederazione terrà a Bari dal 22 al 25 gennaio.

Si comincia mercoledì 9 gennaio alle ore 9.30 con i saluti del vice-sindaco di Torino Guido Montanari, del Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e dei Segretari generali della Camera del Lavoro e dello Spi Cgil di Torino Enrica Valfrè e Gino Crestini.
Alle ore 11 è invece prevista la relazione del Segretario generale dello Spi Cgil Ivan Pedretti. Seguiranno gli interventi del Segretario della Ferpa, il Sindacato europeo dei pensionati, Agostino Siciliano e dei Segretari generali di Fnp Cisl e Uilp Uil Gigi Bonfanti e Romano Bellissima.
Il pomeriggio sarà aperto dal professore dell'Università di Milano-Bicocca Roberto Biorcio per un intervento dal titolo "La democrazia alla sfida dei populismi" a cui seguirà il dibattito dei delegati e delle delegate.
Chiusura di giornata con il monologo dell'attore Paolo Hendel tratto dal suo libro "La giovinezza è sopravvalutata".

Per la giornata di giovedì 10 gennaio sono previsti, oltre agli interventi dei delegati e delle delegate, anche due talk. Il primo dal titolo "Le donne conquisteranno il mondo" è previsto per le ore 12 e vedrà la partecipazione della giornalista Francesca Barzini, dell'informatica Giovanna Giordano e della formatrice e consulente Eleonora Pinzuti. Il secondo dal titolo "La comunicazione al tempo degli algoritmi" invece si terrà alle ore 16.45 e vedrà la partecipazione del professore dell'Università Statale di Milano Michele Mezza.
Alle ore 17.45 l'intervento del Segretario generale uscente della Cgil Susanna Camusso.

Chiusura del Congresso venerdì 11 gennaio con gli ultimi interventi dei delegati e delle delegate e con il talk dal titolo "Restiamo umani" a cui parteciperanno l'arcivescovo di Bologna Mons. Matteo Zuppi, lo scrittore Gianrico Carofiglio e il direttore de L'Espresso Marco Damilano.

L'intervento conclusivo è affidato al Segretario generale dello Spi Cgil Ivan Pedretti, che interverrà alle ore 12.
Seguirà l'elezione dei delegati e delle delegate al Congresso nazionale della Cgil e degli organismi statutari dello Spi-Cgil.
Nel pomeriggio la convocazione dell'Assemblea generale e l'elezione del Segretario generale dello Spi Cgil.

Allegati

DIPARTIMENTO
organizzazione

Pensioni, al via confronto con il governo. Tutti i temi sul tavolo.

Eppur si muove. Dopo la grande manifestazione di Cgil, Cisl e Uil dello scorso 9 febbraio il governo ha aperto un tavolo con i Sindacati sulle pensioni. La prima riunione si è tenuta lunedì 25 febbraio al Ministero del Lavoro alla presenza del sottosegretario Claudio Durigon (e non del Ministro Di M…
→ Continua la lettura

Pensioni, al via confronto con il governo. Tutti i temi sul tavolo.

Rivalutazione, pensionati vessati. Ora basta.

Continua la vessazione dei pensionati. In tre anni la manovra sottrae 2,5 miliardi di euro dalle tasche dei pensionati intervenendo nuovamente sull’adeguamento delle pensioni all’inflazione. Ora diciamo basta. I pensionati faranno sentire la propria voce per denunciare l’ipocrisia del Governo che con u…
→ Continua la lettura

Rivalutazione, pensionati vessati. Ora basta.