Pastasciutta antifascista in Veneto. Salvini se ne faccia una ragione

Pastasciutta antifascista in Veneto. Salvini se ne faccia una ragione

24 luglio

Attacco del Segretario della Lega all'iniziativa dello Spi-Cgil. Pedretti: non ci fermeremo

"Lo Spi-Cgil del Veneto ha organizzato ieri a Mira, in provincia di Venezia, la pastasciutta antifascista. Un'iniziativa importante che ha visto la partecipazione di tante persone e che si è tenuta in occasione dell'anniversario della caduta del regime. In tutto il Veneto si sono registrati nelle ultime settimane molteplici episodi di intolleranza verso gli immigrati, a Chioggia è stata scoperta una "spiaggia nera" dedicata alla memoria di Mussolini, Forza Nuova ha sfilato a Padova mentre a Verona gli ultras della squadra di calcio hanno lanciato cori inneggiando a Hitler.

Episodi agghiaccianti, ripetuti e preoccupanti che ci hanno obbligato a stare ancora una volta in piazza e in mezzo alla gente per riaffermare i principi antifascisti su cui si basa la nostra democrazia.

Tutto questo non è piaciuto a Matteo Salvini, che non ha perso occasione per attaccarci e per offrire una sponda politica ai razzisti e ai nostalgici veneti".
Lo ha denunciato il Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook in risposta alle polemiche sollevate dal Segretario della Lega sui social network.

"Fino a quando - ha continuato Pedretti - nel nostro paese ci saranno uomini politici come lui che giocano con la storia per un pugno di voti neri e intolleranti noi non ci fermeremo e continueremo a lavorare perché l'antifascismo sia un valore condiviso e perché la storia non sia riscritta. Salvini se ne faccia una ragione".

DIPARTIMENTO
politiche sociali e di genere

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Tre grandi assemblee per il prossimo 9 maggio a Padova, Roma e Napoli e una manifestazione nazionale il 1° giugno in piazza del Popolo a Roma. I Sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil annunciano l'avvio della mobilitazione dei pensionati per protestare contro la totale mancanza di attenzione nei …
→ Continua la lettura

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

L’Inps aveva ipotizzato che ad accedere alla pensione di cittadinanza sarebbero state 250 mila famiglie, il Ministro del lavoro Luigi Di Maio ne aveva annunciate 500 mila: non sarà così, saranno molte meno. I paletti per accedere all’integrazione sono molto più rigidi di quelli propagandati e sostan…
→ Continua la lettura

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi