Pensioni, la restituzione dello 0,1% si poteva evitare

Pensioni, la restituzione dello 0,1% si poteva evitare

17 gennaio

L'Inps ha comunicato che da aprile i pensionati dovranno restituire le somme dovute in quattro rate

L'Inps ha comunicato che a partire dal mese di aprile recupererà in quattro rate le somme date in più ai pensionati italiani relative alla rivalutazione del 2015. In quell'anno infatti l'inflazione programmata con cui è stato calcolato l'adeguamento al costo della vita degli assegni è risultata essere maggiore dello 0,1% rispetto a quella reale.

Lo scorso anno il governo ha congelato il recupero di tali somme evitando così che le pensioni perdessero di valore. Lo Spi-Cgil ha richiesto al Ministro del Lavoro Giuliano Poletti di prorogare nuovamente questa misura senza però ricevere alcuna risposta.
Ci troviamo quindi di fronte ad un "danno per milioni di pensionati - come ha dichiarato il Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti - che si poteva evitare. Evidentemente è mancata la volontà politica, visto che avevamo chiesto al Ministro Poletti di intervenire e non lo ha fatto".
"Anche se stiamo parlando di piccole cifre - ha continuato Pedretti - i pensionati italiani si vedranno così diminuire la propria pensione, già penalizzata dall'inflazione zero che le priva di qualsiasi forma di rivalutazione. C'era lo spazio per trovare altre soluzioni ma non si è voluto ricercarle e questo non va bene".

DIPARTIMENTO
previdenza

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Tre grandi assemblee per il prossimo 9 maggio a Padova, Roma e Napoli e una manifestazione nazionale il 1° giugno in piazza del Popolo a Roma. I Sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil annunciano l'avvio della mobilitazione dei pensionati per protestare contro la totale mancanza di attenzione nei …
→ Continua la lettura

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Ciao Tina, staffetta partigiana

Ci ha lasciati oggi Tina Costa. Classe 1925 e antifascista fin dalla nascita. Coraggiosa staffetta partigiana ha rischiato la propria vita per consegnare borse, aiuti e viveri ai combattenti della Linea Gotica. Tina ha portato avanti con straordinario impegno la sua militanza politica e…
→ Continua la lettura

Ciao Tina, staffetta partigiana