Lo Spi Cgil in marcia per la pace: il 7 ottobre alla Perugia - Assisi

Lo Spi Cgil in marcia per la pace: il 7 ottobre alla Perugia - Assisi

24 settembre

Domenica 7 ottobre lo Spi Cgil parteciperà alla Marcia per la Pace Perugia - Assisi 2018, un itinerario di 25 km per promuovere la pace fra i popoli.

Anche questa edizione cercherà di riportare al centro dell’attenzione tante problematiche che affliggono la nostra società: dalle crisi economiche alle paure che generano rigurgiti fascisti e razzisti, dalle risorse energetiche al conflitto sociale alimentato da politiche che fin troppo spesso hanno tenuto ai margini i più deboli, passando per disoccupazione, corruzione, speculazione e criminalità organizzata.

Soprattutto sarà occasione per riflettere sul tema delle migrazioni, oggi al centro dell'attenzione mediatica e politica, sul suo essere strettamente collegato con il rispetto dei diritti umani universali, con la globalizzazione e con il ruolo che dovrà svolgere l’Europa nei prossimi anni.

La partenza è prevista per le ore 9 dai Giardini del Frontone di Perugia, per arrivare alle 10 al sottopassaggio di Ponte San Giovanni e proseguire verso Bastia Umbra.
Alle ore 13 è previsto l’arrivo alla Basilica di Santa Maria degli Angeli, ai piedi di Assisi, da cui poi si procederà verso la Rocca Maggiore di Assisi e dove si svolgerà la manifestazione finale intorno alle 15:15.

DIPARTIMENTO
diritti e benessere

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Tre grandi assemblee per il prossimo 9 maggio a Padova, Roma e Napoli e una manifestazione nazionale il 1° giugno in piazza San Giovanni a Roma. I Sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil annunciano l'avvio della mobilitazione dei pensionati per protestare contro la totale mancanza di attenzione nei …
→ Continua la lettura

Al via mobilitazione dei pensionati, il 1 giugno manifestazione a Roma

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

L’Inps aveva ipotizzato che ad accedere alla pensione di cittadinanza sarebbero state 250 mila famiglie, il Ministro del lavoro Luigi Di Maio ne aveva annunciate 500 mila: non sarà così, saranno molte meno. I paletti per accedere all’integrazione sono molto più rigidi di quelli propagandati e sostan…
→ Continua la lettura

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi