Svastiche alla Lega di Ceparana (Sp), atto eversivo e criminale. Non ci faremo intimidire

Svastiche alla Lega di Ceparana (Sp), atto eversivo e criminale. Non ci faremo intimidire

15 dicembre

Svastiche sulle saracinesche della nostra Lega di Ceparana in Val di Vara in provincia di La Spezia. Le abbiamo trovate questa mattina quando siamo andati ad aprire una sede che ogni giorno offre assistenza e servizi a migliaia di pensionati e di pensionate della zona. "Non si tratta di una goliardata - ha commentato il Segretario generale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti - e non è stata una mano imbecille.

È stato un atto eversivo e criminale. E come tale andrebbe perseguito. Noi non ci facciamo intimidire e continuiamo a fare il nostro lavoro, consapevoli che siamo chiamati in prima persone a contrastare i fascismi che tornano a galla. Risponderemo colpo su colpo democraticamente". "Esprimo - ha continuato Pedretti - tutto il mio affetto, vicinanza e solidarietà ai pensionati e ai nostri sindacalisti vittime oggi di questo odioso gesto e auspico che i responsabili siano presto individuati e puniti".

DIPARTIMENTO
organizzazione

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

L’Inps aveva ipotizzato che ad accedere alla pensione di cittadinanza sarebbero state 250 mila famiglie, il Ministro del lavoro Luigi Di Maio ne aveva annunciate 500 mila: non sarà così, saranno molte meno. I paletti per accedere all’integrazione sono molto più rigidi di quelli propagandati e sostan…
→ Continua la lettura

Pensione di cittadinanza: ecco perché la riceveranno in pochi

Ciao Tina, staffetta partigiana

Ci ha lasciati oggi Tina Costa. Classe 1925 e antifascista fin dalla nascita. Coraggiosa staffetta partigiana ha rischiato la propria vita per consegnare borse, aiuti e viveri ai combattenti della Linea Gotica. Tina ha portato avanti con straordinario impegno la sua militanza politica e…
→ Continua la lettura

Ciao Tina, staffetta partigiana