Terremoto: Sindacati pensionati, Inps ritiri messaggio su busta pesante

Terremoto: Sindacati pensionati, Inps ritiri messaggio su busta pesante

24 febbraio

I Sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil chiedono all'Inps il ritiro immediato del messaggio n°767 del 21 febbraio scorso sulla busta pesante, che determina lo stop al versamento dei tributi fiscali per i lavoratori e i pensionati delle zone terremotate.

Secondo quanto previsto dal messaggio dell'ente previdenziale la restituzione di tali versamenti dovrebbe avvenire in una unica soluzione senza quindi la possibilità di rateizzarli. Si tratta però di un'interpretazione distorta che provoca un ulteriore danno a chi sta già vivendo in una condizione di particolare difficoltà, oltre che configurarsi come una decisione impropria che non compete all'ente previdenziale ma al Ministero dell'Economia.

I Sindacati Spi, Fnp e Uilp - che sono riusciti dopo molte insistenze a far rientrare i pensionati tra i beneficiari della busta pesante - chiedono quindi che l'ente previdenziale sostituisca il messaggio inviato con uno nuovo e che demandi al Ministero dell'Economia la definizione delle modalità di ripresa dei versamenti.

DIPARTIMENTO
organizzazione

DIPARTIMENTO
previdenza

Ciao Tina, staffetta partigiana

Ci ha lasciati oggi Tina Costa. Classe 1925 e antifascista fin dalla nascita. Coraggiosa staffetta partigiana ha rischiato la propria vita per consegnare borse, aiuti e viveri ai combattenti della Linea Gotica. Tina ha portato avanti con straordinario impegno la sua militanza politica e…
→ Continua la lettura

Ciao Tina, staffetta partigiana

21 marzo: XXIV Giornata della memoria per le vittime della mafia

Il 21 marzo, a Padova, avrà luogo la XXIV edizione della Giornata della memoria e dell’impegno per le vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera in collaborazione con Cgil, Cisl e Uil. La giornata si aprirà con un corteo che partirà da Piazzale Boschetti e arriverà a Prato della Valle, dove, dopo …
→ Continua la lettura

21 marzo: XXIV Giornata della memoria per le vittime della mafia